Arriva in Italia Xoom 2, il tablet Android di Motorola


Lo lancia Tim, che lo rende disponibile da oggi nei suoi negozi, e costa 599 euro. Il Motorola Xoom 2 arriva sul mercato italiano e si presenta con la connettività 3G integrata di serie, un processore dual-core a 1,2 GHz e la versione 3.2 “Honeycomb” del sistema operativo mobile di Google.

English: E6750 in an Asus P5K motherboard.

Image via Wikipedia

Rispetto al predecessore, il tablet differisce sostanzialmente solo in alcuni particolari estetici – i bordi, conferma in una nota il produttore di proprietà del colosso di Mountain View, hanno ora un design ergonomico che rende il dispositivo più maneggevole da utilizzare e da trasportare (oltre che più leggero di circa 100 grammi rispetto al modello originale) – e a livello di schermo, in virtù di un display da 10,1 pollici in alta definizione con tecnologia antigraffio Gorilla Glass. In termini funzionali, lo Xoom 2 porta in dote l’applicazione MotoCast, che consente di effettuare lo streaming di musica, foto, video e documenti dal proprio computer (Windows o Mac) al tablet senza strumenti software e collegamenti via cavo.

Rivolto come molte delle tavolette multimediali oggi presenti in commercio, iPad incluso, a un’utenza che abbraccia sia i classici consumatori che i professionisti, il nuovo prodotto di Motorola ha dalla sua prerogative di classe business quali il supporto per reti private virtuali (Vpn), un sistema di crittografia dei dati e l’applicazione Motoprint per poter stampare in modalità wireless direttamente dal tablet.

A completare il bagaglio tecnico dello Xoom 2 concorrono quindi una batteria che promette fino a 10 ore di navigazione in Rete, una doppia fotocamera digitale (una frontale da 1,3 megapixel e una posteriore da 5.0 Mp con, auto focus) e un kit accessorio per agganciarlo all’apposita stazione multimediale (tastiera e mouse Bluetooth inclusi) e collegarlo al televisore Hd o all’impianto hi-fi e di home cinema.