Caccia alle indiscrezioni sull’iPad 3: «Apple lavora su due nuovi processori (A5X e A6)»


English: iPad 2 wordmark, by Apple Inc.

Image via Wikipedia

L’attesa per il lancio di iPad3 alimenta la caccia alle indiscrezioni. È un’indagine che punta lenti d’ingrandimento sui dettagli. E coinvolge un vasto pubblico. Di recente alcuni appassionati hanno esplorato la versione sperimentale (beta) 5.1 del sistema operativo iOS di Apple. E hanno scoperto il riferimento a due codici che, secondo le prime ipotesi, sono riferibili a due nuovi processori: A5X e A6.

Ma andiamo con ordine. In un forum cinese alcuni giorni fa è apparsa la fotografia di un chip con la scritta A5x. In poco tempo è circolata la voce che sarà installato sul prossimo iPad3, con alcune funzioni aggiornate rispetto al precedente: il suo lancio potrebbe avvenire all’inizio del mese prossimo. È noto che il codice del processore A4 sul primo modello di iPad contiene un “30” (è “S5L8930X”) e il successivo A5 montato su iPad2 ha un “40” (“S5L8940X”). Ma durante l’investigazione sono apparse altre due sequenze (“S5L8945X” e “S5L8950X”): per il sito d’informazione Appdevice possono essere associate, rispettivamente, ai chip A5X e A6. Apple, quindi, lavorerebbe contemporaneamente su due processori.

Nelle ultime settimane non sono stati pochi i tentativi di capire come sarà iPad3. A moltiplicare le ipotesi sono le fotografie, non verificabili, pubblicate su forum e blog. Un’immagine mostra, ad esempio, un iPad3 più spesso rispetto ad iPad2 e con una lente più grande per la videocamera esterna. I giornalisti di Macrumors, invece, affermano di aver analizzato il display del prossimo iPad: avrebbe una risoluzione di 2048×1536, il doppio rispetto ai due precedenti. Che valorizzerebbe film, giochi e applicazioni con immagini in alta definizione.