L’avanzata del mobile payment: arriva il dispositivo montato sugli iPhone attraverso il jack delle cuffie


Novità sul fronte del mobile payment, dei pagamenti elettronici in mobilità In primis PayPal. Strisciare la carta di credito, fotografarla, oppure inserire i codici numerici in modo manuale. Sono tre modalità di pagamento abilitate da un piccolo dispositivo a forma di triangolo, PayPal Here: può essere montato sugli iPhone attraverso il jack delle cuffie. E consente transazioni in mobilità per i “merchant”, come ad esempio i negozi. L’Università Carlo Cattaneo LIUC e UBI Banca e Banca Popolare di Bergamo hanno presentato il progetto “Enjoy LIUC Card”, una carta multifunzione destinata agli studenti, ai docenti e al personale amministrativo che offre tutti i servizi bancari e universitari in un’unica plastica dotata di avanzati supporti tecnologici.

L’italiano Blomming ha stretto un accordo con Paypal che abilita l’acquisto di prodotti all’interno di Facebook, senza dover uscire dal social network. Poi Square, il minilettore lanciato da uno dei fondatori di twitter, Jack Dorsey. E l’avanzata sul fronte di “Near field communication” (Nfc). Dalle carte contactless e dalle tecnologie Nfc che conquistano terreno anche in Italia. I nuovi metodi di pagamento elettronico in mobilità sono raccontati in edicola su Nova24.