Angry Birds si fiondano sullo spazio


HONG KONG – Angry Birds sbarca anche sullo Spazio: il gioco inventato solo 3 anni fa dalla finlandese Rovio le cui diverse app sono state scaricate 700 milioni di volte in tutto il mondo, è stato lanciato ufficialmente oggi a Hong Kong. Tra le novità di questa edizione, a cui collabora anche la Nasa ci sono: 60 nuovi livelli di gioco, nuovi poteri per i pennuti e per i maiali, un nuovo tipo di livello chiamato Danger Zone e la new entry ‘Ice Bird’, in grado di congelare parti dell’ambientazione.

Angry Birds

Angry Birds (Photo credit: Wikipedia)

Per questa occasione i pennuti arrabbiati hanno un look futuristico e dovranno lottare anche contro la forza gravitazionale. L’altra novità di questo nuovo titolo è l’inedita collaborazione tra Rovio e la Nasa: Angry Birds Space consente infatti ai giocatori di familiarizzare con le leggi fisiche che regolano i movimenti e la balistica in condizioni di anomale di gravità. “I videogiochi sono divertenti e intrattengono, ma possono anche essere informativi e fonte di ispirazione – ha dichiarato David Weaver della Nasa -. Questa collaborazione con Rovio è un modo divertente di coinvolgere la gente nello studio delle missioni di esplorazione e scoperta della Nasa, e di stimolare gli studenti a intraprendere una carriera in ambito scientifico e tecnologico”. Angry Birds Space è sulle principali piattaforme: iOS, Android, Windows e Mac. Sul canale YouTube di Rovio ci sono i trailer del nuovo gioco (http://www.youtube.com/RovioMobile), mentre Angry Birds Space é nei topics di oggi di Twitter.