Apple: iOS 6 manda in “pensione” iPhone 3G e ‘vecchi’ iPad


Roma, 20 set. – Arriva il nuovo iOS 6 e vanno in “pensione” i ‘vecchi’ iPhone 3G e la prima versione dell’iPad. L’aggiornamento gratuito e’ scaricabile da iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS, iPad 2, nuovo iPad e iPod Touch di quarta generazione, ma molte delle funzioni sono disponibili solo per l’ultimo modello di iPad e per iPhone 4S e iPhone 5 (in vendita in Italia dal 28 settembre).

Español: Este es un logo para IOS (Apple). Más...

Español: Este es un logo para IOS (Apple). Más detalles: Logo para Apple inc’s iOS (Photo credit: Wikipedia)

Tra le novita’ del nuovo sistema operativo mobile di Apple mappe con navigatore integrato, un ‘assistente’ personale che parla italiano e FaceTime attivo anche senza wi-fi.
Ecco tutte le principali caratteristiche dell’aggiornamento presentato assieme al nuovo iPhone 5.

MAPPE: ADDIO GOOGLE ORA SONO ‘MADE IN CUPERTINO’

Addio alle mappe di Google. Con iOS6 Apple inaugura un vero e proprio navigatore, con tanto di indicazioni vocali, viste 3D interattive e Flyover per ‘volare’ sui panorami piu’ suggestivi del mondo. Maps e’ stata progettata interamente da Apple che promette: “Sara’ il servizio di mapping piu’ bello e potente che ci sia”.

SIRI, L’ASSISTENTE INTELLIGENTE CHE ORA PARLA ITALIANO

Siri finalmente parla italiano. L’assistente personale su iPhone diventera’ un compagno di viaggio per gli Apple ‘addicted’. Si puo’ chiedere di tutto: dal risultato di una partita di calcio, all’aggiornamento del proprio stato su Facebook o Twitter. Con Siri si puo’ parlare normalmente, come fosse un umano. Si puo’ chiedere, ad esempio: “C’e’ un ristorante qui vicino?”. Siri rispondera’: “Ho trovato tre ristoranti, sono abbastanza vicini a dove ti trovi”. Oppure: “Vorrei un hamburger”. “Ci sono due fast food nelle vicinanze”.

FACEBOOK SEMPRE ATTIVO, INTEGRATO NEL SISTEMA OPERATIVO

Basta accedere una volta a Facebook con la propria password per poter condividere foto, record di Game Center e localita’ da Mappe senza aprire l’app dedicata.

STREAMING FOTO CONDIVISI

Si possono scegliere le foto da condividere con gli amici direttamente dall’app Immagini facendo un ‘tap’ su ‘condividi’ (serve iCloud su iOS 6 o un Mac con sistema operativo Mountain Lion).

PASSBOOK: BIGLIETTI, CARTE D’IMBARCO, COUPON TUTTI INSIEME

Carte d’imbarco, biglietti per il cinema, coupon tutti insieme in Passbook. In aeroporto, spiega Apple, se il gate d’imbarco cambia dopo il check-in Passbook ti avvisa.

FACETIME ANCHE SU RETE CELLULARE, ‘ADDIO’ WI-FI

Facetime funziona anche senza wi-fi per videochiamare anche ‘on the road’. Tra le novita’ c’e’ anche la possibilita’ di videochiamare da iPad utilizzando il proprio numero di cellulare.

TELEFONO, ARRIVA IL ‘NON DISTURBARE’ E I MESSAGGI DI ‘RIFIUTO’ Quante volte si dice “ti chiamo dopo” e poi ci si dimentica? Ora non sara’ piu’ cosi’. Basta chiedere al proprio iPhone che con un messaggio ricordera’, all’orario stabilito, di richiamare. E se poi si e’ superimpegnati si puo’ usare la funzione ‘non disturbare’ per bloccare tutte le chiamate tranne quelle imperdibili. Ma non solo: quando squilla il telefono si puo’ decidere di rispondere con un messaggio di testo invece che con uno spiacevole suono di rifiuto.