Nuovo Google Nexus 4


Il telefono più atteso dagli appassionati di Android è ormai quasi arrivato. Il Google Nexus 4 prodotto da LG almeno sulla carta può spezzare molti equilibri, dato il suo ottimo rapporto qualità-prezzo. Infatti il Nexus 4 è offerto in Europa allo straordinario prezzo di €349… Ma non proprio in tutto il continente: in Italia giungerà con un sovrapprezzo di €200, arrivando alla cifra di €549. Non sorprenderà nessuno che questo abbia fatto infuriare le comunity nostrane.

Ma parliamo delle caratteristiche del nuovo campione di Google: l’intento è chiaro, abbassare sensibilmente la soglia di prezzo dei cellulari Android, allo scopo di spingere fuori mercato l’iPhone, da sempre caratterizzato da un prezzo giudicato molto alto.

Il nuovo Nexus ha un’impressionante dotazione hardware, comprensiva di un processore quad-core Qualcomm Snapdragon S4 pro da 1.5GHz con chip grafico Adreno 320, 2GB di RAM, un grosso display da 4.7-inch WXGA True HD IPS Plus (1280 x 768), fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash LED capace di registrare video in full-HD, fotocamera anteriore da 1,3 megapixel. Completa il quadro la connettività NFC, il WiFi e per finire il Bluetooth 4.0. Il Nexus 4 è alimentato da una batteria da 2.100 mAh Li-Polymer (15.3 ore in chiamata, 390 ore in standby) e le sue dimensioni sono di 133.9 x 68.7 x 9.1mm, con un peso di 139gr. Il sistema è controllato da Android 4.2 Jelly bean.

Come si può notare questo smartphone è “un’arma totale”: il processore è caratterizzato dall’architettura Krait ed è basato su ARM Cortex-A15. È indubbiamente l’unità di calcolo più potente e allo stesso tempo più efficiente sul mercato.

C’è solo un problema: manca il supporto alla tecnologia LTE, cosa che esclude questo prodotto dal “futuro” della telefonia moble. In Italia stanno arrivando le prime offerte degli operatori per questa linea, che ricordiamo ha un potenziale di 326,4 Mb/s in download e 86,4 Mb/s in upload.

Per le foto: https://wabo0.wordpress.com/immagini/