Apple pensa a un maxi iPhone


Secondo le indiscrezioni dalla Cina
la nuova versione del “melafonino”
potrebbe avere un monitor da
4,8 pollici, come la serie Galaxy

iphone-5-speeds

È già passata ai 4 pollici dai vecchi 3,5, ma forse Apple ha in programma anche un iPhone più grande in linea con le dimensioni del Galaxy S III (da 4,8 pollici) di Samsung, azienda che ha appena festeggiato i 100 milioni di unità vendute della sua serie Galaxy. Le nuovo indiscrezioni arrivano dalla Cina, esattamente dal China Times che parla di una prossima versione del melafonino che potrebbe chiamarsi “iPhone+”, un nome un po’ particolare che non stupisce dopo la scelta di “New iPad”.

 

La novità di questo ipotetico nuovo prodotto dovrebbe essere dunque lo schermo che fa entrare Apple ancor più in competizione con Samsung. Cupertino forse prova a diversificare la sua produzione in un momento in cui, la notizia è di pochi giorni fa, avrebbe tagliato gli ordinativi di componentistica per l’iPhone 5. Le indiscrezioni parlano addirittura di un lancio dell’”iPhone+” a giugno, ma ancora non è chiaro se avrà un Retina Display e di quali altre caratteristiche tecniche sarà dotato. Il nuovo melafonino sarebbe dunque a metà strada tra l’attuale modello di iPhone 5 e un iPad mini, in attesa che Samsung scopra le sue carte future. Secondo altre voci, a giugno potrebbe arrivare anche un iPhone “mini”, ovvero la versione economica con scocca di plastica in 6 colori. In rete poi si parla anche di un probabile smartphone Galaxy S IV e di un nuovo tablet Galaxy Note 8.0, che potrebbe fare il proprio esordio tra un mese, al World Mobile Congress di Barcellona.