12 buoni motivi per effettuare il jailbreak su iOS 6


Il jailbreak iOS 6 ha tenuto banco tutta la settimana: abbiamo atteso, insieme ai nostri lettori, il rilascio del tool e sempre con loro, abbiamo esaminato i principali problemi riscontrati con la procedura di sblocco. Ora, è giunto, però, il momento di coinvolgere i più indecisi: tutti coloro che, al momento, sono ancora diffidenti nei confronti della procedura di sblocco, potranno trovare nel nostro articolo, 12 buoni motivi per procedere con il tool, come anche pubblicato sul noto sito di risorse per sviluppatori Readwrite.com.

evasi0n-jailbreak-mac-tutorial-09-941x1024-570x620

1. Riorganizzare le proprie App

Senza il jailbreak iOS 6, sembrerà strano, ma non è possibile fare quelle che possono sembrare delle operazioni molto banali: ci riferiamo , ad esempio al rinominare le proprie applicazioni oppure riorganizzarle all’interno della schermata nell’ordine, per noi, più congeniale.

2. Modificare il proprio Browser

Se non si effettua lo sblocco del proprio iPhone o iPad, non è possibile, in alcun modo, modificare il proprio browser di navigazione in internet. Ad esempio, solo dopo il jailbreak iOS 6, si può utilizzare Chrome sul proprio device.

3. Sostituire l’App Mail

L’App Mail per la gestione della posta elettronica su device Apple è, per certi versi, meno performante di altre. Solo dopo lo sblocco, sarà possibile sostituirla.

4. Connessione dati

Grazie al jailbreak iOS 6 è possibile navigare con il proprio computer grazie alla connessione dati del proprio iPhone.

5. Modificare l’aspetto di iOS

Con il nuovo tool Evasi0n, è possibile modificare iOS 6 a piacimento: ciò significa cambiare il tema del proprio dispositivo o anche solo  il logo iniziale della schermata di benvenuto.

6. Potenziare Siri

Con il jailbreak iOS 6 è possibile modificare alcune funzioni dell’assistente vocale Siri come effettuare le ricerche su YouTube.

7. Giochi

Su Cydia è possibile trovare degli emulatori di alcuni videogiochi. La procedura, tuttavia, non è sempre legale.

8. Sicurezza

I device, dopo, il jailbreak, su Cydia, possono usufruire di molti pacchetti dedicati alla sicurezza del loro dati.

9. Utilizzare Google Now

Tra quelle che possiamo definire applicazioni di terze parti, c’è anche Google Now, ossia la ricerca vocale targata Mountain View. Insieme a Siri, è un altro utile strumento per tutti gli utenti.

10. Addio Apple Maps

Per chi non preferisce le Apple Maps e desidera continuare ad usufruire delle classiche ma sempre funzionali Google Maps, effettuare il jailbreak iOs 6 è un passaggio obbligato.

11. Utenti

Senza lo sblocco, non è possibile creare più accessi differenziati per i vari utenti che usufruiscono di  un dispositivo fi Cupertino.: questa operazione, più che per gli iPhone, è utilissima per i tablet, generalmente condivisi fra più componenti di una stessa famiglia.

12. Cydia

Cydia, per quanto piena anche di tweak spazzatura, risulta attualmente una risorsa fondamentale per gli user più esperti: è vero adesso e lo sarà sempre di più in futuro.

Dopo questa lunga carrellata di motivazioni che potrebbero spingervi ad effettuare il jailbreak iOs 6, cosa pensate di fare?